Motori Green è tutto ciò che c'è da sapere sul mondo dei motori elettrici.

Eco Wash System, passione e rispetto per l’ambiente

Eco Wash System è un servizio per la cura di auto, moto, caravan, camper e mezzi da lavoro.
Il loro denominatore comune è quello di rispettare l’ambiente, evitando gli sprechi d’acqua e l’utilizzo di detersivi altamente nocivi per l’uomo e per la Terra.

In cosa si differenzia il vostro servizio rispetto ai vostri competitors?
Eco Wash System si prende cura dei mezzi dei clienti in maniera dettagliata, il nostro focus è il risparmio di tempo, diamo la possibilità di evitare code e attese negli autolavaggi, e di ritrovarsi in un ambiente pulito senza minimo sforzo, a noi piace pensare che possano continuare a dedicare il loro tempo in ciò che più appassiona,  interessa o necessita fare, siamo soddisfatti di far si che dopo una giornata di lavoro possano fare il viaggio di ritorno in un ambiente curato e pulito, così come dopo un allenamento, o ancora dopo lo shopping.
Non è il cliente che cerca il tempo da dedicare al mezzo ma mettiamo a disposizione il nostro.

Spreco dell’acqua e attenzione ai prodotti di detersione, come ottimizzate il primo e quali sono i fattori importanti dei vostri prodotti per la tutela dell’ambiente.
L’acqua si sa è un bene prezioso del quale ancora oggi non tutti possono usufruire allo stesso modo, il fatto che in buona parte del paese sia un bene facilmente fruibile fa si che venga sottovalutato l’uso a volte spropositato o inappropriato, viene anche sottovalutato il fatto che la grande quantità viene ridotta dall’inquinamento ambientale che influisce anche sulla potabilità.
Aver trovato un’alternativa all’utilizzo di questo bene prezioso per detergere i veicoli ci rende orgogliosi e rispettosi dell’ambiente in cui viviamo, prendersi cura dell’auto è di uso comune, negli spazzi addetti al classico metodo sono spesso visibili lunghe code di attesa, così come sono presenti molti spazzi addetti al lavaggio self, in entrambe le situazioni l’uso di acqua è spropositato, vorremmo tanto che la gente si rendesse conto che un metodo alternativo esiste, e che questa alternativa è un bene sia per l’ambiente che per noi stessi.
Il nostro metodo ci permette di usare quantità ridotte di prodotti che si potrebbero disperdere nell’aria, non lasciano alcun residuo nell’ambiente, non inquinano, siamo molto attenti alla scelta dei prodotti e alla loro gestione.

Lavaggio a mano, è una procedura che può ridurre gli sprechi ed è vantaggiosa rispetto ai più evoluti car wash totalmente automatizzati?
Assolutamente sì, evitare gli sprechi è appunto il nostro obbiettivo, sprechi di acqua e di tempo, i clienti dovrebbero soffermarsi su queste importanti possibilità.

Il futuro del lavaggio secondo eco wash system.
Il futuro del lavaggio è proprio il nostro metodo, viviamo in un’era smart, dove delivery e a domicilio sono diventati termini di uso comune, che non si limitano solo al food, ma a molto più di quel che avremmo immaginato, prenotare un lavaggio auto a domicilio oggi è possibile, eco wash system per il futuro si augura la sensibilizzazione dei clienti verso il pianeta, e il rispetto per il proprio tempo.

Leggi di più

News Commenti (0) |

Audi e-tron 2022: look esclusivo e ricarica rapida

Audi e-tron 2022: look esclusivo e ricarica rapida

  • Inedito pacchetto estetico S line black edition: look muscolare, finiture total black, inserti arancio, cerchi in lega da 21” e rivestimenti interni sostenibili
  • Caricatore di bordo supplementare esteso alle versioni d’ingresso Audi e-tron e Audi e-tron Sportback 50 quattro: 22 kW la potenza massima di ricarica in corrente alternata
  • Tempi di rifornimento dimezzati presso le colonnine pubbliche più diffuse e in ambito domestico: il “pieno” d’energia in 3,5 ore

 

In vista del 2022, la vocazione sportiva di Audi e-tron e Audi e-tron Sportback viene ulteriormente sottolineata dall’esclusivo pacchetto S line black edition. Al look muscolare dei SUV elettrici dei quattro anelli si accompagna l’estensione alle versioni entry level 50 quattro della disponibilità del secondo on-board charger. La potenza massima di ricarica in corrente alternata (AC) passa da 11 a 22 kW: si dimezzano i tempi di rifornimento presso le colonnine più diffuse in Italia.

Puoi accedere alle informazioni cliccando qui.

Qualora la pagina non si visualizzasse, ti invitiamo ad accedere al sito stampa.volkswagengroup.it tramite il tuo browser.

Grazie e cordiali saluti.

Audi
Audi Italia Press & P.R.
VOLKSWAGEN GROUP ITALIA S.P.A.

Modo.volkswagengroup.it
modo.volkswagengroup.it

Viale G.R. Gumpert, 1
37137 Verona – Italia
Tel. +39 045 8091130


Leggi di più

Auto, In evidenza Commenti (0) |

La Volkswagen ID.4 è World Car of the Year 2021

La World Car of the Year 2021 è una Volkswagen: il nuovo SUV 100% elettrico ID.4 ha prevalso sulle altre candidate provenienti da tutto il mondo.
I World Car Awards sono assegnati da oltre 90 giornalisti di 24 Paesi, che eleggono le migliori innovazioni sul mercato mondiale dell’auto. 

“Siamo molto felici che la nostra ID.4 sia stata nominata World Car of the Year”, ha dichiarato il CEO della marca Volkswagen Ralf Brandstätter. “Non solo perché questo premio è tra i più importanti al mondo, ma anche perché la giuria ha in questo modo premiato anche una grande idea e una grande squadra. Il primo modello ID. pensato per i mercati di Europa, Cina e Stati Uniti d’America porta la nostra strategia elettrica in tutto il mondo. Un’auto convincente, una grande ambizione e… il premio World Car of the Year? È la ciliegina sulla torta”, ha aggiunto Brandstätter.

Continue Reading

Leggi di più

Auto, In evidenza Commenti (0) |

Aston Martin, piani di elettrificazione

Entro la fine dell’anno, il famoso brand di automobili inglese, farà il primo passo verso i sistemi ibridi con la famigerata supercar Valhalla che farà da filo conduttore tra l’attuale generazione endotermica e le future varianti ibride e naturalmente elettriche.

Aston Martin Valhalla

Come sappiamo da recenti indiscrezioni, Valhalla entrerà in produzione nel 2023 in seguito ad un accurato studio di progettazione avviato nel 2019. Sebbene l’auto sia in dirittura d’arrivo, resta ancora poco chiaro il sistema di propulsione che verrà adottato in quanto Aston Martin, in più occasioni, ha rivisto i piani di sviluppo.
La due posti a motore centrale potrebbe integrare il V8 biturbo da 4,0 litri elettrificato che a breve farà il suo debutto nella Mercedes-AMG GT73 4Matic 4 porte Coupé; non è chiaro però se gli spazi ridotti di Valhalla consentiranno ad Aston Martin di integrare la medesima unità elettrica da 204 Cv adottata dal brand tedesco. Si prevede una potenza assoluta vicino alla soglia dei 1.000 cavalli, puntando di fatto alla clientela di Ferrari SF90 e McLaren Speedtail.

Continue Reading

Leggi di più

Auto, In evidenza Commenti (0) |

Audi A6 e-tron concept: molto più di un esercizio stilistico

In occasione del Salone dell’auto di Shanghai 2021, debutta la berlina-coupé Audi A6 e-tron concept: anticipa un’innovativa gamma di vetture a zero emissioni basata sulla piattaforma nativa elettrica PPE (Premium Platform Electric). I primi modelli dotati del pianale PPE verranno presentati entro la fine del 2022: inizialmente apparterranno al segmento E, successivamente anche al segmento D. Tra le novità spiccano sia SUV della generosa luce da terra sia modelli fortemente dinamici dal baricentro ribassato, come la futura Audi A6 e-tron, testimonianza dell’eccezionale versatilità tecnica della piattaforma PPE.

Sintesi di eleganza e sportività, Audi A6 e-tron concept adotta, come accennato, il pianale Premium Platform Electric (PPE), garante di un marcato dinamismo e, al tempo stesso, di una spiccata fruibilità quotidiana. Caratteristiche sottolineate da un lato dall’autonomia sino a oltre 700 chilometri WLTP, dall’altro dallo scatto da 0 a 100 km/h in meno di quattro secondi.

Disegnata in galleria del vento: CX di 0,22 e specchietti laterali virtuali

Audi A6 e-tron è votata all’efficienza aerodinamica. Una caratteristica da sempre condivisa con la famiglia Audi A6, come testimoniato dal coefficiente di resistenza aerodinamica (CX) di 0,30 appannaggio della terza generazione di Audi 100: nel 1982 il riferimento assoluto della categoria.

Audi A6 e-tron concept

Oggi, Audi A6 e-tron concept scrive un nuovo capitolo di questa storia di successo, confermando come il Marchio coniughi forma e funzione. La show car dei quattro anelli può contare su di un CX di 0,22, di riferimento per il segmento E BEV. Una ridotta resistenza aerodinamica significa minori consumi di energia e, conseguentemente, maggiore autonomia.

Continue Reading

Leggi di più

In evidenza, Moto, News Commenti (0) |

Segway Apex H2. La moto ibrida elettrica e a idrogeno

Segway continua spedita sul progetto Apex e fissa già una data, il 2023 e anche il prezzo.

Segway presenta il concept di una moto ibrida a idrogeno ed elettrica, la Apex H2. Una specie di versione 2.0 dello stesso modello presentato nel 2019. Un progetto ambiziosissimo per Segway che sembra però l’azienda di proprietà di Ninebot sembra portare avanti con grande concretezza e convinzione. L’introduzione dell’alimentazione a idrogeno inserisce una variabile in più nel mercato delle emissioni zero.
La possibilità di rimuovere e sostituire le bombole di idrogeno permetterebbe di ridurre i tempi di rifornimento rispetto a una moto elettrica convenzionale. Questo tipo di alimentazione ha però lo svantaggio di doversi appoggiare a una rete di distribuzione ad oggi praticamente inesistente. 

L’Apex H2 ha un design futuristico, accattivante e decisamente al di fuori del giocoso family feeling a cui Segway ci ha abituati. D’altra parte qui entrano in gioco componenti emozionali oltre che tecnologiche e anche l’estetica diventa funzione e veicolo di contenuti. 
 

Secondo Segway, l’Apex H2 produrrà 60 kW (80 CV) di potenza e potrà accelerare da 0-100 km / h in quattro secondi. La velocità massima dovrebbe essere di 150 km / h. Uno degli aspetti più caratteristici è quello che entrambe le ruote sono montate su monopracci e che quindi sembrano fluttuare se si guarda la moto dal lato destro. 

L’Apex H2 per Segway non è un’idea, ma un vero e proprio progetto e afferma che verrà prodotta e anche in tempi piuttosto brevi. Nei piani infatti le prime consegne verranno effettuate nel 2023 e a un prezzo intorno ai 10.700 dollari. Segway è parte del colosso cinese Ninebot e questo rende più credibili anche le previsioni più fantascientifiche. Aspettiamo con curiosità di avere dettagli sull’evolversi del progetto.

Leggi di più

Auto Commenti (0) |

Nel 2021, la gamma ID. inizierà a ricevere regolari aggiornamenti over-the-air

La Volkswagen sta portando avanti la digitalizzazione dei propri prodotti a ritmo sostenuto e sta diventando un fornitore completo di hardware, software e servizi. L’introduzione degli aggiornamenti over-the-air è il prossimo passo importante nella nostra trasformazione in un’azienda tecnologica e nello sviluppo di un nuovo modello di business”, ha dichiarato il CEO della marca Volkswagen Ralf Brandstätter.

A partire dall’estate, la Volkswagen rilascerà per i modelli ID. un aggiornamento ogni tre mesi. Oltre a ottimizzare le prestazioni del software, potranno includere anche nuove funzioni e opzioni di personalizzazione.

“Questo assicurerà che tutte le Volkswagen ID. consegnate siano equipaggiate per l’intero ciclo di vita con la versione più recente del software. In futuro, gli aggiornamenti over-the-air diventeranno la normalità per le nostre auto. Così, nel corso degli anni terremo tutti i modelli ID. al passo con il software delle auto nuove”, ha dichiarato il Membro del Consiglio di Amministrazione della marca Volkswagen per lo Sviluppo Tecnico Thomas Ulbrich.

La nuova unità di progetto ID.Digital si occuperà di portare avanti con costanza lo sviluppo della gamma ID. e coordinerà l’applicazione degli aggiornamenti over-the-air. L’approccio agile della struttura istituisce nuovi standard nella manutenzione software, con cicli di aggiornamento brevi e un orientamento flessibile ai bisogni dei Clienti. Inoltre, le decisioni su nuovi servizi digitali e una migliore interazione con gli utilizzatori possono essere attuate in modo veloce e semplice.

Il nuovo ID.Software versione 2.1 è già installato a bordo di tutte le vetture prodotte dall’inizio di marzo. L’aggiornamento sarà messo a disposizione anche dei Clienti che hanno già ricevuto la propria ID.3 o ID.4. Come annunciato, questi ultimi dovranno recarsi per l’installazione una sola volta presso una Concessionaria Volkswagen.
Da quel momento in poi, grazie al nuovo software, sarà possibile aggiornare le unità di controllo della vettura, tra le altre cose, senza che i Clienti debbano più andare in Concessionaria. Si tratta di una prima volta per modelli appartenenti a segmenti di grande volume.

I primi aggiornamenti OTA sono stati testati con successo su oltre 3.000 auto aziendali della Volkswagen, affinché i Clienti possano presto beneficiare dei continui miglioramenti delle prestazioni e delle nuove funzioni. In questo modo, la Volkswagen ha raggiunto un’importante passaggio nell’ulteriore sviluppo della propria architettura elettronica.

Il software sta diventando sempre di più un fattore competitivo in grado di fare la differenza e, di conseguenza, un elemento determinante nelle scelte d’acquisto del mercato automobilistico nel 21° secolo.

Leggi di più

Auto, Green News, In evidenza Commenti (0) |

Audi e-tron GT: al via gli ordini della prima Granturismo elettrica dei quattro anelli

Al via la prevendita in Italia di Audi e-tron GT, prima Granturismo elettrica dei quattro anelli.
La coupé a quattro porte, sviluppata da Audi Sport e dotata della trazione integrale quattro elettrica, è proposta in due versioni: e-tron GT quattro, forte di una potenza massima di 530 CV in modalità Boost, ed RS e-tron GT, in grado di erogare sino a 646 CV e 830 Nm di coppia.
La variante RS è l’Audi più potente mai realizzata e può contare di serie su equipaggiamenti tecnici raffinati quali le sospensioni pneumatiche adattive a tripla camera e il bloccaggio elettronico del differenziale posteriore.

Audi e-tron GT

Prodotta presso il sito carbon neutral Audi Böllinger Höfe, dove nasce anche la supercar Audi R8, Audi e-tron GT è la prima Granturismo elettrica del Brand oltre che l’Audi più potente di sempre. Sviluppata da Audi Sport, la coupé a quattro porte costituisce l’apice dell’evoluzione sostenibile della sportività dei quattro anelli.
Le prestazioni di Audi RS e-tron GT sono da supercar: da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi e da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi. Performance rese possibili dalla potenza massima in modalità Boost di 646 CV e dalla coppia di 830 Nm, laddove la versione GT quattro si attesta, rispettivamente, a 530 CV e 640 Nm con uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi.

Entrambe le versioni della Granturismo si avvalgono della nuova generazione quattro: la trazione integrale elettrica, basata sull’azione di due motori elettrici sincroni a magneti permanenti, uno in corrispondenza di ciascun assale, assistiti da una trasmissione a due rapporti.
La trazione quattro elettrica regola permanentemente e in modo completamente variabile la ripartizione della spinta fra gli assali, con rapidità cinque volte superiore a un sistema tradizionale.

Continue Reading

Leggi di più

Green News Commenti (0) |

Nuovo monopattino elettrico Ducati PRO-I EVO

La linea di micro-mobilità elettrica urbana Ducati, sviluppata in licenza da MT Distribution, si espande con l’arrivo del PRO-I EVO, il monopattino elettrico che dà il via alla nuova generazione di veicoli connessi della linea Ducati Urban e-Mobility.

L’ultimo nato della linea si presenta come l’evoluzione del PRO-I Plus, confermando le caratteristiche vincenti che lo hanno reso il prodotto più venduto della sua gamma nel 2020 e migliorando le feature tecniche. Il design urban-smart è abbinato a linee più decise nel parafango posteriore che esaltano il DNA sportivo Ducati.

Le potenzialità del PRO-I EVO sono ancora maggiori grazie all’introduzione dell’app integrata, interamente progettata e sviluppata da Italdesign, azienda di servizi per l’industria della mobilità nota in tutto il mondo e parte come Ducati del Gruppo Volkswagen.

L’app è pensata come un vero e proprio “garage virtuale” in cui registrare più prodotti Ducati Urban e-Mobility e da cui accedere ai servizi di assistenza tecnica, anche in tempo reale tramite chat Whatsapp. Disponibile su Google Play e App Store, dalla app sarà possibile rimanere costantemente aggiornati sulle principali funzioni e prestazioni del mezzo, come il livello di carica della batteria, la distanza percorsa e l’ultima posizione nota del veicolo.

Il PRO-I EVO è il mezzo ideale per gli spostamenti in città grazie al motore più potente da 350W – che lo rende ancora più reattivo in partenza e più efficace in salita – alla batteria da 280 Wh e al display LED a colori. Le potenti luci a LED offrono sicurezza in notturna e in situazioni di visibilità ridotta.

Il monopattino è leggero e compatto. È possibile chiuderlo senza alcuno sforzo grazie al nuovo sistema migliorato easy-folding, che rende agevole l’utilizzo combinato con mezzi pubblici e privati. Il rinnovato sistema di chiusura presenta un meccanismo anti-vibrazioni che rende ancora più sicuro e resistente il monopattino.

Come gli altri prodotti Ducati Urban e-Mobility, l’acquisto del monopattino PRO-I EVO include un anno di assicurazione AXA Tutela Famiglia.

Il PRO-I EVO sarà disponibile a partire dal 1 febbraio 2021 presso i concessionari e nell’e-shop ufficiale Ducati, oltre che nei negozi e nei principali store online di elettronica di consumo e specializzati.

Leggi di più

Auto, News Commenti (0) |

ŠKODA ENYAQ iV

Inizia la prevendita del SUV elettrico ŠKODA ENYAQ iV

ENYAQ 60 iV monta una batteria da 62 kWh (netti 58 kWh) e ha una potenza di 177 CV (132 kW). Il modello passa da 0 a 100 km/h in 8,7 secondi mentre l’autonomia massima dichiarata nel ciclo WLTP è pari a 414 km. ENYAQ 80 iV è dotato della batteria di maggior capacità da 82 kWh (77 kWh netti) e ha una potenza di 204 CV (150 kW).
Il modello più potente scatta da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi e raggiunge l’autonomia massima di 537 km nel ciclo WLTP. Per entrambi, la trazione è posteriore e la velocità massima è limitata elettronicamente a 160 km/h.

Con una lunghezza di 465 cm, ŠKODA ENYAQ iV è pensato per muoversi con la stessa disinvoltura in contesti urbani e nei viaggi a più ampio respiro, offrendo a conducente e passeggeri un’abitabilità di riferimento, aiutata anche dal pianale piatto.

La dotazione del nuovo modello riflette questa vocazione all’utilizzo quotidiano in contesti diversi e, come è tipico per ogni ŠKODA, mette a disposizione importanti dotazioni di sicurezza e connettività comprese nel prezzo.

Tra le principali tecnologie di sicurezza attiva di serie su ENYAQ 60 iV figurano Front Assistant con frenata automatica e riconoscimento pedoni e ciclisti, Lane Assistant per il mantenimento della corsia di marcia, Collision Avoidance Assistant che aiuta nelle manovre di scarto di emergenza e Cruise Control.

Non mancano ovviamente il climatizzatore bi-zona, i sensori di parcheggio posteriori e i gruppi ottici anteriori e posteriori in tecnologia full LED. Di serie lo schermo in plancia da ben 13” il più ampio mai proposto da ŠKODA, connettività smartphone sia via cavo sia wireless con protocolli Apple CarPlay e Android Auto, ricezione radio digitale DAB+, riconoscimento della segnaletica stradale e connettività remota al veicolo tramite app con chiamata di emergenza e service pro-attivo.
Il sistema di infotainment, che può essere controllato sia con comandi gestuali sia tramite l’assistente vocale digitale Laura, è in grado di connettersi in bluetooth con 3 smartphone e può gestire fino a 8 dispositivi diversi connessi tramite wi-fi. Sono presenti di serie anche due prese USB-C.

ENYAQ 80 iV aggiunge a queste dotazioni i sensori di parcheggio anteriori e la telecamera posteriore, la selezione delle modalità di guida Driving Mode Select, il volante multi-funzione capacitivo riscaldabile e con palette per la gestione della frenata rigenerativa.

Fanno parte della dotazione standard anche i cablaggi necessari per la ricarica alla rete pubblica o per l’utilizzo domestico con wallbox sprovvisti di cavo Mode 3. Come optional, è proposto l’Universal Charger iV, un dispositivo Simply Clever che permette tanto la ricarica domestica fino a 7,2 kW sia la ricarica in corrente tri-fase a 400 V e 11 kW, senza l’utilizzo di un wallbox.
Tanto i cablaggi standard quanto l’Universal Charger iV possono trovare posto in uno specifico alloggiamento posto sotto il pianale del vano bagagli in modo da lasciare sempre libero e pulito il vano di carico, che mette a disposizione da 585 a 1.710 litri.

Per il nuovo SUV 100% elettrico, ŠKODA propone un’ampia offerta di pacchetti che permettono al Cliente di configurare l’auto a piacimento. Tra questi spicca l’Assisted Drive Plus, che include Side Assistant, Cruise Control predittivo, Adaptive Lane Assistant, Traffic Jam Assistant, Emergency Assistant e Crew Protect Assistant, mettendo quindi a disposizione di chi guida la più completa suite di tecnologie di guida assistita di Livello 2.

Il pacchetto Infotainment Plus porta invece al debutto su un modello ŠKODA l’Head Up Display con tecnologia di realtà aumentata. Il dispositivo crea due aree di proiezione sul parabrezza, nel campo visivo diretto del conducente.
In basso sono presenti le principali informazioni di viaggio quali velocità e autonomia, in alto vengono proiettati simboli legati alle indicazioni del navigatore satellitare o indicazioni di sicurezza dei dispositivi di assistenza, che vengono sovrapposti e integrati allo scenario reale in cui si muove l’auto, in modo renderle immediatamente comprensibili e non distrarre il conducente.

Per affrontare i climi più freddi, ENYAQ iV può essere dotato di pompa di calore che permette di ridurre fino al 30% i consumi di elettricità per il riscaldamento dell’abitacolo. Inedita è anche l’offerta delle 6 diverse Design Selection che il Cliente potrà scegliere in base ai propri gusti e che influenzano materiali, colori e abbinamenti di rivestimenti, sellerie ed elementi decorativi interni.
Si parte dall’ambiente LOFT, di serie su 60 iV per arrivare all’ECO SUITE in cui sia le sellerie sia parte della plancia sono rivestiti in pelle color tabacco trattata con essenze vegetali. A bordo di ENYAQ iV, ŠKODA ha implementato l’utilizzo di materiali riciclati e di fibre naturali come la lana vergine certificata.

Leggi di più